Header image

EQUINOZIO D’AUTUNNO

23 settembre “EQUINOZIO D’AUTUNNO” è tempo per fermarsi a riflettere, rilassarsi e apprezzare i frutti dei propri personali raccolti.
È un periodo per porre fine ai vecchi progetti mentre ci si prepara al periodo dell’anno in cui è bene esplorare la propria interiorità.
Il lavoro con la nostra energia dovrebbe essere di protezione, prosperità, sicurezza e fiducia in sé stessi.

Periodo propizio nel mondo spirituale per i misteri poiche’, come in ogni momento di passaggio, il velo tra i vari mondi diventa piu’ sottile ed e’ piu’ semplice conoscere e apprendere antiche e occulte verita’.

Per i Celti, l’Albero sacro protettore del giorno dell’Equinozio d’Autunno è, secondo le zone, il Frassino o l’Ulivo, le cui essenze sono legate all’elemento Aria, come Aria è l’elemento collegato alla costellazione della Bilancia.

Il giorno dell’equinozio è importante, perchè è l’unico momento dell’anno in cui le forze sono esattamente equilibrate, e sappiamo quanto sia importante in esoterismo l’equilibrio degli opposti.

L’equinozio d’autunno è ritenuto perciò un momento di grande equilibrio poichè notte e giorno hanno la stessa durata. E’ l’occasione per ringraziare gli Dei per la luce, il calore e i raccolti che hanno donato agli uomini e prepararsi all’oscurità che sta per arrivare. Dall’equinozio autunnale, la forza del sole inizia a diminuire, fino al solstizio invernale, quando il sole inizia a crescere d’intensità e i giorni diventano nuovamente più lunghi delle notti.

In questo giorno accendete una candela e ringraziate il cosmo per ciò che vi è stato donato.

CORRISPONDENZE e ATTIVITA’

Simboli: foglie autunnali,pigne,uva,nocciole,mele.

Divinità: Dee del raccolto,Persefone,Thor,Mabon.

Colori: marrone,rosso,arancione,oro,bordeux

Erbe: cedro,nocciolo,granturco,ghiande,cipresso,achillea,calendula,salvia,quercia.

Cristalli:ametista,ambra,zaffiro.

 

Posted by figliadellestelle in magia

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 You can leave a response, or trackback.

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>