Header image

Il giorno del wesak, 6 di maggio  misi a riposare nello spazio sacro della piramide  qui gli oleoliti. Artiglio del diavolo, iperico, calendula, edera, foglie di vite rossa, camomilla, arnica hanno riposato nell’olio sotto la piramide con i cristalli di quarzo. Il 21 giugno nel solstizio d’estate giorno magico per eccellenza ho filtrato gli oli, che mi serviranno nella preparazione di creme oli e unguenti.

I  filtraggi:

1 ) prendo un altro vasetto pulito e faccio colare l’ olio attraverso un colino. Una volta finito prendo la pianta e la metto nella centrifuga. La pianta verrà spremuta in tutte le sue parti. Unisco il succo centrifugato dell’erba al precedente olio filtrato con il colino

Poi passo al secondo filtraggio.

2 ) prendere il vasetto con l’olio e filtrarlo nuovamente ma questa volta con il tessuto usato per rivestire le piante dal gelo. Questo tessuto è particolarmente indicato perché diventa un comodo ed economico filtro per l’olio e il più piccolo deposito rimane nel tessuto.

3 ) imbottigliare l’olio in vetro scuro per una miglior conservazione.

Nei giorni che vanno dal 21 al 24 giugno verranno preparati creme e unguenti. Durante tutte queste fasi è importantissimo avere pensieri positivi d’amore e cantare o ascoltare musiche che aprono l’anima.

Mentre preparavo gli olio ho ascoltato questo mantra.

21 giugno 2012 solstizio estivo. Il giorno più lungo e magico dell’anno.

Una notte speciale, carica di misteriose magie.

Nel solstizio d’estate il sole “si ferma”, sorgendo e tramontando sempre nello stesso punto, fino al 24 giugno (in quello invernale il fenomeno accade fino al 25 dicembre), giorno in cui ricomincia a muoversi nel cielo, sorgendo gradualmente sempre più a sud sull’orizzonte (a nord dopo il solstizio invernale).Si dice che le erbe raccolte nella notte di San Giovanni, abbiano un potere magico, grado di scacciare malattie e sortilegi, e tutte le loro caratteristiche vengono esaltate e portate alla massima potenza. In questa notte detta anche, notte delle streghe si possono preparare pozioni magiche per gli incantesimi. Si prepara la bacchetta magica con rami di nocciolo.
In questo giorno magico potete raccogliere le erbe, dare particolare forza ai vostri preparati, o preparare sacchettini magici con le erbe. Non dimenticate di accendere delle candele sulla vostra finestra, ogni intenzione fatta con il cuore verrà potenziata in modo davvero particolare.

…….e il fuoco brucia

magica notte…….

Sara Lattisi è testimone di OPERAZIONE CUORE con questi bellissimi cuori. Compaiono come per magia e quando meno se l’aspetta. Segni del cielo. Sara non è sola e le vengono inviati questi preziosi doni.