Header image

Un grazie ai testimoni di OPERAZIONE CUORE, l’amore è dappertutto: Paolo, Massimo Allegrezza, Marga Arkaura, Mirela Lazurca, Loretta Fedrigo, Olimpia Casarino, Susanna Di Cicco, Concis`Green, Didi, Mirna Guelfi, Ombretta Corradi, Milena Petrovic, Giuseppina, Lorenza, Antonella Lotta, Corrado Cella, Savina Finiguerra e la figlia Zaira

Susanna Di Cicco, Ombretta Corradi, testimoni d’amore di OPERAZIONE CUORE

Tanti sono i modi in cui altre dimensioni interagiscono con noi..una volta che si presta attenzione, ci si stupisce..di quanti cuori appaiono nelle nostre vite. Una macchia, o nell’angolo di una stanza, una nuvola, in una fotografia ecc….. Loro sono con noi.

Susanna Di Cicco, macchia di gelato


Ombretta Corradi, cuor di luna


Milena Petrovic ha inviato dei bellissimi cuori. Grazie Milena magnifica testimone di OPERAZIONE CUORE.

Milena ha inviato anche i cuori di Giuseppina e Lorenza carissime amiche ora anche loro, testimoni d’amore per OPERAZIONE CUORE

Milena Petrovic scrive:

Passeggiavo oggi con l’amica Fedra lungo lago , ………… dicendomi : ” Ecco un cuore, mi stai contagiando pure anche me con i cuori …” foto (cuore_bianco) , sorridendo dicevo : Oh, niente di male è un buon segno …Al ritorno guardando l`acqua dell lago, mi fermai dicendo : aspetta , sembra che non ce niente qui, pero` voglio fare qualche foto, mentre prendevo macchina fotografica vidi il primo cuore e poi uno dopo l`altro mi comparivano … ” Li stai cercando …” mi dise lei, ” No,semplicemente li vedo … provo sempre delle bellissime emozioni quando mi arrivano questi cuori …

cuore bianco

I cuori di Milena

cuore di riso

cuore giallo sotto la scritta colour

i cuori di Giuseppina

Il cuore di Lorenza




Olimpia Casarino, donna dalle mille risorse, donna straordinaria, è testimone d’amore per OPERAZIONE CUORE, l’amore è dappertutto.

Nel 1978 Olimpia Casarino è stata colpita all’improvviso da un ictus con occlusione della carotide sinistra, con afasia totale ed emiplegia all’intero lato destro. Ha superato la fase di stretta emergenza di vita, durata 21 giorni, durante la quale aveva perso completamente ogni codice di linguaggio, compreso quello gestuale, e tutte le funzioni logico –matematiche, ma mai quelle della comprensione e dell’ascolto. L’ evento afasia, ha cambiato radicalmente la sua vita. Olimpia non si è mai lasciata travolgere dagli eventi ma ha preso con grande coraggio, in mano tutta la sua vita. Ha mille interessi e si occupa con grande cuore di mille cose, con un sito tutto suo http://homepage.mac.com/olicasarino/

Vero cibo per l’anima è Felix http://www.gattofelix.it/home.html . Felix è un racconto volto a finanziare Associazioni e organizzazioni che si occupano della fame nel mondo e della tutela dei bambini e del loro diritto allo studio, alla salute e al lavoro.

Olimpia per OPERAZIONE CUORE  ha inviato i suoi cuori che ci ricordano che nulla è impossibile e di non arrenderci mai.

L’angelo dei cuori, di Olimpia

il grande cuore

I cuori di Olimpia

qui potete trovare Olimpia Casarino: Felix , Olimpia Casarino


Concis`Green testimone di OPERAZIONE CUORE, l’amore è dappertutto ci ha inviato dalla foresta Venezuelana dei magnifici cuori .

Concis`Green è appassionata dei Fiore medicinali, Selvatici e di Flora Endemica, ha inviato anche l’immagine di un magico fiore “Orquidea Nazareno” ma lo ha chiamato Fior Angel’ Eter perchè si può percepire la purissima energia nel cuore della sua essenza. L’immagine è stata scattata un anno fa, al mattino presto in direzione al campamento Pauji, “Ruta Salvaje”

Qui potete trovare Concis`Green : ✿.¸¸.•´¯`COLOR ENERGY´¯`•.¸¸.✿

i cuori di Concis`Green


Lazurca Mirela testimone d’amore per OPERAZIONE CUORE  ha inviato un verde cuore d’amore. Grazie Mirela.

qui potete trovare Mirela:

http://www.youtube.com/celebrarelavita

http://www.youtube.com/watch?v=SP0x-WdMTxI

Didi, testimone d’amore di Operazione cuore ha inviato tutti i cuori che ha ricevuto in un giorno, come un onda d’amore. Grazie Didi.

Qui potete trovare Didi:Un sito per conoscere meglio l’IndiaAssociazione per il Neo Umanesimo ,Blog sullo Yoga per bambini ,Blog  Yoga & salute ,Blog varie newsCanale video Yoga e affiniCanale video news

 

Mirna Guelfi scrive: Sono anni che lo calpesto, sempre visto mai guardato! ♥

E’ bello vedere con gli occhi del cuore e Mirna Guelfi ci ha regalato questo bel cuore. Grazie Mirna.

Diventa anche tu u n testimone d’amore, l’amore è dappertutto. Se nella tua vita compaiono questi messaggi e vuoi farne testimonianza ad altri, scrivimi…. Passa parola.

Solstizio d’estate 21/24 giugno - S. Giovanni

La parola solstizio viene dal latino “Solis statio”: fermata, arresto del Sole. Solstizio identifica il giorno in cui il sole raggiunge la massima distanza dall’equatore.

Tracce di culti solari si incontrano in tutto il mondo, dalla Polinesia all’Africa alle Americhe, e giungono fino ai nostri giorni: per gli eschimesi il Sole è la Vita mentre la Luna la Morte, in Indonesia il Sole si identifica con un uccello e con il potere del volo, tra le popolazioni africane primitive la pioggia è il seme fecondatore del dio Amma, il Sole, creatore della Terra. Ma facciamo qualche passo indietro.

Per gli Inca, la cui massima fioritura si ha intorno al quindicesimo secolo, la divinità Inti è il Sole, sovrano della Terra, figlio di Viracocha, il creatore, e padre della sua personificazione umana, l’imperatore. Attorno a Cuzco, capitale dell’impero, sorgono i “Mojones”, torri usate come “mire” per stabilire i giorni degli equinozi e dei solstizi. A Macchu Picchu, luogo sacro degli Inca, si può ancora vedere il “Torreon”, una pietra semicircolare incisa per osservazioni astronomiche, e l’”Intihuatana”, un orologio solare ricavato nella roccia.

Per i Maya è il supremo regolatore delle attività umane, sulla base di un calendario nel quale confluiscono credenze religiose e osservazioni astronomiche per quell’epoca notevolmente precise.

Tra gli indiani d’America il Sole è simbolo della potenza e della provvidenza divine. Presso gli Aztechi è assimilato a un giovane guerriero che muore ogni sera e ogni mattina risorge, sconfiggendo la Luna e le stelle: per nutrirlo il popolo azteco gli sacrificava vittime umane. Leggende analoghe, anche se fortunatamente meno feroci, si trovano ancora tra le popolazioni primitive nostre contemporanee.

La Notte di San Giovanni, cade nel solstizio d’estate, periodo legato ad una serie di riti magici, credenze ed usi popolari, celebrazioni iniziatiche e rituali propiziatori.

E’ il periodo della raccolta delle piante e delle erbe da usare nelle operazioni magiche, perchè in questo breve ma intenso arco di tempo, tutte le piante e le erbe sulla terra vengono influenzate con particolare forza e potere.

E’ il momento giusto per preparare la vostra bacchetta magica.

Accendete in questi magici giorni una candela sulla vostra finestra, visualizzate e con cuore aperto, chiedete ogni vostro desiderio. Chiedete e vi sarà dato.

 

Ombretta Corradi testimone d’amore per OPERAZIONE CUORE, l’amore è dappertutto ha trovato e fotografato sul suo cammino alcuni magnifici cuori, ecco la sua testimonianza.

Ombretta scrive: ………continua la mia caccia ai cuori! Ho constatato che in casa ne ho tantissimi, che senza volere ho tenuto e raccolto nel tempo.Non te li mando tutti, prometto, soltanto le new entry!…..
Il cuore di luci fotografato al risotrante Ikea
Il cuore pianta grassa che ho trovato al Brico cercando altre cose…
non potevo lasciarlo (tra l’altro l’ho trovato lo stesso giorno dl cuore di luci)
Il cuore con i gattini che mi è stato inviato in Facebook…………