Header image

Il 21 marzo è il giorno energeticamente più intenso per rinascere con la Natura e fondersi con la Madre Terra, celebrarla e gioire della Vita che sboccia e si manifesta in tutte le sue forme. Secondo il detto ermetico “Come sopra, così sotto”, il mondo delle attività della natura ed umane è semplicemente un riflesso delle forze cosmiche che agiscono da sempre sul pianeta. L’Equinozio di primavera, è uno dei due momenti dell’anno in cui giorno e notte sono in perfetto equilibrio. Astronomicamente l’equinozio di primavera (chiamato anche Vernale) è il momento in cui il sole si trova al di sopra dell’equatore celeste e, come molti eventi astronomici, era per gli antichi di massima importanza, al punto che grandiosi monumenti furono costruiti a sottolineare il mistero del passaggio equinoziale. Nello Yucatan settentrionale  si erge per circa trenta metri d’altezza il Tempio Maya di Kukulcan(Il Serpente Piumato),formato da quattro scalinate di 91 gradini ciascuna, che sommati alla piattaforma superiore fanno un totale di 365, pari ai giorni dell’anno solare. Questo edificio formato da giganteschi blocchi monolitici, è stato costruito in modo tale che nei giorni dell’equinozio trame triangolari di luci e ombre si combinino per creare l’immagine di un enorme Serpente che ondeggia sulla scalinata Nord. Il 21 marzo è la festa degli opposti, della dualità delle forze maschili e femminili rappresentate dal giorno e la notte.

COSA FARE PER CELEBRARE QUESTO GIORNO.

Passeggia per campi e boschi osservando la rinascita di tutta la natura.

Intreccia fiori fra i capelli, mettere dei fiori in casa e portare dei fiori al lavoro per testimoniare che anche noi apparteniamo alla natura.

Le forze potenti di questo giorno sono utili per qualsiasi tipo di operazione magica e in particolare per le consacrazioni degli strumenti rituali.

Questo giorno è particolarmente adatto per creare dei talismani.

Puoi preparare e consacrare le tue Rune in questo giorno.
E’ il momento propizio per gli incantesimi di iniziazione.
E’ l’occasione giusta per benedire semi e  piante.

Puoi preparare infusi dando una particolare energia e intento.

Fai una meditazione su madre terra cercando di equilibrare il tuo maschile e femminile.

Immergiti nella natura e entra in simbiosi con essa, pensa a cosa piantare di nuovo nel tuo giardino, non solo quello di casa ma anche quello interiore.