L’avventura

Sara Lattisi ha inviato per OPERAZIONE CUORE questo bellissimo cuore di Luce tra gli alberi. Appena ho visto questa immagine ho pensato ai  TAROCCHI ZEN DI OSHO – alla carta: L’avventura

Lo Zen afferma che la verità non ha nulla a che vedere con un’autorità, la verità non ha nulla a che vedere con la tradizione, con il passato – la verità è una realizzazione radicale e del tutto personale. Ci devi arrivare da solo. Il sapere è qualcosa di certo; la ricerca di una conoscenza personale è un azzardo estremo. Nessuno può darti garanzie. Se chiedi a me qualche garanzia, posso solo garantirti il pericolo, questo è certo! Posso solo garantirti una lunga avventura in cui esistono infinite possibilità di perdersi e di non arrivare mai alla meta. Ma una cosa è certa: la ricerca in sé ti aiuterà a crescere.Posso solo garantirti la crescita. Ci saranno pericoli, ci saranno sacrifici; ogni giorno ti muoverai nell’ignoto, lungo percorsi non tracciati, e non ci sarà alcuna mappa da seguire, nessuna guida. Certo, ci sono milioni di pericoli, puoi andare fuori strada e ti puoi perdere, ma questo è il solo modo in cui si possa crescere. L’insicurezza è il solo modo per crescere, confrontarsi con il pericolo è il solo modo per crescere, accettare la sfida dell’ignoto è il solo modo per crescere.

Osho Dang Dang Doko Dang Chapter 7

Commento: Quando siamo immersi in uno spirito d’avventura, ci muoviamo come questo bambino. Fiduciosi, usciamo dall’oscurità della foresta ed entriamo nell’arcobaleno di luce; ci muoviamo passo dopo passo, mossi dal nostro senso di meraviglia, nell’ignoto.In verità, l’avventura non ha nulla a che fare con studi strategici, mappe, programmi e organizzazione. Il Fante di Arcobaleno rappresenta una qualità che ci può arrivare ovunque, a casa o in ufficio, in un luogo selvaggio o in città, durante un progetto creativo o nella nostra relazione con gli altri. Ogni volta che ci muoviamo in ciò che è nuovo e ignoto con lo spirito fiducioso di un bambino – innocente, aperto e vulnerabile – perfino la cosa più piccola che la vita ci presenta può diventare una grande avventura.



Questa voce è stata pubblicata in Amore - testimoni, Operazione cuore. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.