Gli angeli ci parlano

Patrizia : Avevo abbassato la saracinesca del negozio e mi ero accucciata per chiuderla a chiave.
Mentre stavo per rialzarmi ho sospirato il nome del papà di un mio amico
i cui funerali erano stati la mattina stessa, ma non ero triste. Intravedo sul marciapiedino del negozio,
(su cui in 10 anni non c’è mai volato niente) la risposta ai miei pensieri.



Questa voce è stata pubblicata in lettere a Figlia delle Stelle, Operazione cuore, Senza categoria, video. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.