Header image

E’ sempre un emozione grandissima ricevere i vostri cuori. I testimoni dell’amore, condividono con tutti noi i loro messaggi e questo è bellissimo.

L’amore è dappertutto. E i cuori si muovono come onda sul nostro pianeta inviati da altre dimensioni. Trovo sia meraviglioso vedere in quanti modi diversi venga manifestata l’energia, manifestato l’amore.

Lucia ha inviato delle meravigliose testimonianze.

Lucia scrive:

primo nel bosco, vicino a casa..

il secondo, nel decanter , a tavola, a natale…

il terzo sul parabrezza dell’auto di amici all’uscita da biodanza

il quarto un paio di sere prima del 19 3….luna al perigeo, si preparava…



 

 

e un cuore percorrendo la mulattiera che porta alla Sacra di San Michele…

 


Questi cuori li dona Margith testimone d’amore

Margith scrive: Il cuore celtico è stato attivato da Juan Numez Del Prado in Perù; mentre gli altri due rispettivamente trovati lungo la riva del mare e vicino ad una cascata magica…..


qui potete trovare Margith: thegoldenbutterfly

Un messaggio sotto forma di cuore, giunge da altre dimensioni.
Solo noi ascoltando il nostro cuore possiamo comprenderne il significato. Questi simboli possono essere inviati da esseri di luce, angeli, o da anime che hanno lasciato il corpo terrestre.
Possono essere massaggi o risposte alle nostre domande o più semplicemente delle rassicurazioni.
I cuori arrivano sotto varie forme e quando meno ce lo aspettiamo e solo alcuni riescono a vederli nel tutto, solo alcuni sanno cogliere la loro forma. Io dico, che sono dei doni inviati da altre dimensioni, ricordandoci che l’amore è dappertutto.

Oggi il cuore di Deborah Gallo

Deborah dice: ho fotografato questo specchio stradale rotto a forma di cuore vicino a casa mia, niente di più semplice, niente di più bello.
Ho fotografato questo cuore in un periodo particolare, subito dopo ho incontrato il mio amore.


Domani spedirò Polarità Primordiali a Sabrina.

Sabrina ecco il tuo quadro.



Il conte di Saint Germain nacque nel 1710, ma non si sa dove e la storia lo ricorda come mistico, alchimista, diplomatico e musicista. Appariva eternamente giovane e sparì durante un suo viaggio verso le montagne Himalayane. Misteriosamente è riapparso sovente nelle capitali europee per più di un secolo dopo la sua presunta morte. Si dice che fosse figlio natuarale della regina moglie di Carlo II di Spagna. Altra fonte lo ritiene figlio del principe Francis Rackoczy di Transilvania, ma la sua origine non conta, ciò che conta è che la fratellanza Sarmoun lo abbia scelto per un grande lavoro spirituale. La storia registra la sua apparizione alla corte francese nel 1748, dove divenne il favorito della marchesa di Pompadour e del re Luigi XV. Questo re lo inviò in missioni confidenziali presso le corti europee dove la sua straordinaria personalità è stata menzionata dagli storici. Ogni trent’anni l’invisibile mondo parallelo, la misteriosa realtà del Continuo-Infinito-Presente, sceglie degli individui affinché canalizzino quei Messaggi che fanno evolvere la coscienza umana.

Il messaggio dell’Io Sono è un messaggio d’amore inviato per guidare l’individuo verso l’Età dell’Oro di Pace e Illuminazione che da millenni si sta preparando per tutta l’umanità.

Questo libretto è una canalizzazione del conte di Saint Germain, il maestro inviato dalla Grande Fratellanza Bianca Sarmoun a tener accesa la fiamma della spiritualità e preparare il Nuovo Piano di Coscienza. Questa canalizzazione, è avvenuta negli Stati Uniti d’America nel 1930 -IO SONO -CASA EDITRICE L’ETA’ DELL’ACQUARIO

IO SONO

Io sono il centro

Io sono il punto da cui hanno origine tutte le direzioni.

Io sono il seme da cui nasce il tempo che fluisce attorno a me.

In giorni che sono senza numero migliaia di soli mi circondano.

E sono il sole che brucia nel centro.

IO SONO e i miei raggi fuoriescono da me per penetrare la notte.

Io sono il bagliore di migliaia di gioielli nella mia visione solare.

Io sono il passato e il futuro uniti nell’eterna lotta.

Io sono il mattino e la sera nella mia eterna luce

IO SONO e tuttavia sempre brucia dentro di me il muto mistero “Io non sono” la muta testimonianza di ciò che in me eternamente apprende eternamente arde eternamente cambia.

se vuoi scaricare il libro “IO_SONO” in pdf clicca qui

Rosanna ha inviato due bellissime testimonianze d’amore, di mare e di montagna. Quella del bosco è stata scattata vicino al parco nazionale dello Stelvio sopra Bormio. L’altra al mare vicino a Gallipoli. Ricordo che nessuna delle immagini presenti nel sito, inviata dai testimoni è stata modificata in alcun modo.

OPERAZIONE CUORE: Se anche tu hai una testimonianza d’amore e un cuore è comparso nella tua vita, fotografalo, io sarò felice di pubblicarlo. Diventa anche tu un testimone d’amore, l’amore è dappertutto.

Puoi inviarlo a:  

 

L’acqua costituisce l’elemento ideale per essere impregnato da idee ed emozioni. Non per niente, sin dalla notte dei tempi tutte le religioni hanno sempre fatto ricorso all’acqua per compiere operazioni magiche e rituali. Ricorda che l’acqua più è fredda più è ricettiva, mentre a temperatura elevata (acqua calda) questa qualità scema. Mentre ti lavi le mani prova a immaginare che non ti stai soltanto togliendo lo sporco ma che stai rinfrescandoti l’anima. Immergi le mani in acqua fresca, se non addirittura ghiacciata, e lascia che la sua prepotente energia magnetico-astrale protettiva cancelli via ogni incertezza dalla tua anima. Quando ti senti stanco/a o devi prendere una decisione per te importante vai in bagno e lavati le mani. Sei al lavoro e sei scarico di energia, ti senti confuso o sei contrariato anche in questo caso vai in bagno e fai questo semplice rituale, dopo qualche minuto tutto ti apparirà diverso. Provare per credere. Spesso laviamo solo il palmo e le dita ma è importante lavare anche i polsi e quindi non dobbiamo dimenticarcene. Se l’acqua fredda ti infastidisce lava prima con acqua fredda e poi calda. Lascia che tutti i tuoi pensieri vengano lavati via e fai questo come un rituale. Con questa pratica ti sentirai subito meglio, l’energia si rigenera e ti sentirai con la mente fresca e ricettiva.