Header image

E’ primavera, e questo cuore sembra ricordarcelo, con grande energia d’amore, é stato fotografato da Rosaria Rampoldi , testimone d’amore di OPERAZIONE CUORE

Grazie Rosaria

 

 

Laura Giammona scrive:  QUESTA RADIOGRAFIA ,E DI MIA FIGLIA,,,ALL INTERNO DEL NODULO CHE HA ALLA TIROIDE,,,UN CUORICINO,,,,,SPERO SIA UN SEGNO POSITIVO,,,IO VEDO CUORI OVUNQUE MA QUESTO MI HA SCIOCCATO,,

devo dire che questa immagine è davvero incredibile.


 

Ilaria Palmisano testimone di OPERAZIONE CUORE ha inviato questi splendido cuore di schiuma. Schiarendo la foto mi sono accorta che i cuori erano due uno di schiuma e l’altro di acqua. Ilaria, una magica anima e gli esseri di luce sono in contatto con lei.

Grazie Ilaria

A Veronica Bonetalli testimone di OPERAZIONE CUORE scrive: Nel rinforzare la pasta madre mi è caduta la farina…. questo cuore, anzi questi cuori hanno un altissima vibrazione, uno è quasi nascosto accanto a quello più grande.

Tiziana Shanti Degregori per OPERAZIONE CUORE, ha avvistato nel cielo delle ali d’angelo che sembrano un cuore.

Mariarosa Gritti Soddu testimone di OPERAZIONE CUORE ha inviato questo piccolo cuore bianco. Camminare sempre sulla via dell’amore, sembra ricordare questo cuore.

 

Mara Capasso testimone di OPERAZIONE CUORE mentre telefona e parla di un progetto vede un piccolo cuore bianco. La risposta degli esseri, per lei.

Oggi la bellissima testimonianza di Angelica

Angelica scrive: Ecco la mia storia: 18 anni fa morì mio nonno, e non feci in tempo a dargli l’ultimo saluto. Un anno dopo ebbi “un’esperienza”, così la chiamo io: una notte lo vidi accanto al mio letto e mi parlò, ma avevo solo 14 anni e mi spaventai moltissimo.Da quel momento però mi sono affidata completamente a lui, lui che mi ha sempre amata tantissimo e mi ha praticamente cresciuta, standomi accanto soprattutto dopo il divorzio dei miei genitori. Altri anni dopo quest’esperienza arrivò per posta a mia madre un invito a partecipare ad un concorso di poesia dal tema ‘Angeli’. Di getto scrissi dei versi su di lui e il contatto avuto quella notte, ma non l’ho mai inviata, ho voluto tenerla per me. Le poche persone a cui ho fatto leggere questa poesia dicono di provare sempre un’emozione particolare ed inspiegabile.Ed eccoci ai cuori: nel 2010 è finita una storia d’amore per me molto dolorosa, e di lì a poco ho cominciato a vederli dappertutto, spesso li vede anche mia madre ma sempre quando è con me o comunque nel nostro palazzo. Mi ha spinto a scrivere il fatto che in questo periodo in cui sto vivendo una fase difficile sotto vari aspetti e mi sento sola e scoraggiata trovo e vedo cuori praticamente tutti i giorni, e tengo al collo la sciarpa di mio nonno o la lascio sotto al cuscino quando vado a dormire. Aver scoperto che non sono la sola a vederli mi dà forza, coraggio e gioia.

 

 

Mariarosa Gritti Soddu è un anima davvero speciale, devo dire che il suo racconto mi ha fatto sorridere, lo trovo bellissimo. Mariarosa sa cogliere i doni della vita.

Mariarosa Gritti Soddu scrive: Sono entrata al lavoro la mia collega mi dice : l’hai trovato oggi, o devo guardare su facebook??? io rispondo cosa???? e lei questo!!!!mostrandomi la forma del cuore con le mani!!!!!Io le ho risposto eccolo è appena apparso

Assunta Visone testimone di Operazione cuore viene inondata da moltissimi cuori

la bella testimonianza di Assunta: Ho iniziato a vederli a giugno …………sono stati mesi difficili e vederli suscitava in me stupore, incredulità, ma allo stesso tempo ero felice mi sentivo in qualche modo ascoltata e amata.